Editoriali

Questo mese non credo di avere molto da dire. Forse sono gia’ abbastanza scoglionato di mio per farmi scoglionare da politica e societa’.

 

20181105 editoriale

Nonostante tutto, a dispetto dei continui segnali che invoglierebbero a lasciar perdere, non riesco proprio ad arrendermi alla grettezza ed alla stupidita’ di moltissimi italiani.

 

20181003 editorialeott1

E' stata un'estate piena di avvenimenti, la cui tragicita' illumina una volta di piu' le ipocrisie ed il marcio diffuso in Italia.

 

20180904 editoriale

Difficilmente come quest’anno si sente la necessita’ di lunghe ferie. Speriamo siano almeno rilassanti....

La vita e' fatta di periodi, di cicli, di alti e bassi. Sta a noi restare a testa alta e tenere duro.

 

20180606 editoriale1

La primavera ha colpito: ci siamo chiaramente impigriti, dannazione; ma almeno ci avevamo visto lungo.

 

20180510 editoriale1

Tra elezioni e scandali sulla privacy, ci attende un mese decisamente scoppiettante.

 

20180404 editoriale1

Vorrei evitare di parlare di elezioni, almeno in questo editoriale; e allora parliamo di cose leggere e positive, come la neve bella e bianca che ci ha fatto tornare bambini.

 

20180309 editorialemarzo

L’editoriale di questo mese esce decisamente in ritardo; non per pigrizia ma per la tanta carne al fuoco.

Nessun buon proposito per la Tana nel 2018, tanto sappiamo tutti che i buoni propositi muoiono nell’arco di un attimo. Parliamo di cose concrete, invece.

 

ban49