Cerca

 

banner tana fb

 

RadioCobra - Chi Siamo

RadioCobra è una trasmissione radiofonica amatoriale di stampo demenziale, registrata in bassa qualità e distribuita pubblicamente in formato MP3, totalmente autosovvenzionata e priva di qualsiasi introito (anche a titolo di contributo spese).
Originariamente il progetto parte negli ultimi mesi del 2008, con una intuizione di Andrea Morsani. Viene registrata una demo di 15 minuti, ma per vari motivi l'idea si arena dopo poche settimane. Nella Primavera del 2009 però l'idea viene ritirata fuori dal cassetto; Morsani chiama al suo fianco Domenico Davide e Luca Morazzano, che erano già parte del progetto originale, e Fabrizio Onori. I quattro realizzano un exploit inaspettato con la puntata zero, che raccoglie consensi fra tutti gli ascoltatori raggiunti col passaparola; a partire da Settembre 2009, RadioCobra prende le forme di un podcast che viene registrato rigorosamente in presa diretta e senza montaggi. Nel 2012 Mariano Caiafa entra a far parte del progetto, mentre nel 2013 Fabrizio Onori appende le cuffie al chiodo.

 

 

Le puntate vengono realizzate a cadenze piu' o meno mensili, in uno studio improvvisato che ormai sentiamo un po' casa nostra... e almeno nel caso di Andrea Morsani, effettivamente lo e'. A causa degli impegni personali dei partecipanti le registrazioni avvengono senza una tempistica precisa, anche se piu' o meno si cerca di farne una al mese. Le puntate originariamente dovevano durare un'ora, ma la media è leggermente superiore ai 90 minuti, durante i quali si alternano dialoghi irriverenti, canzoni e irruzioni nello studio da parte di personaggi surreali.

 

 amorsani

Andrea Morsani nasce a Roma nel 1974. Mente geniale ed incompresa, dotato di enormi capacità organizzative e realizzative - ma soprattutto di una smisurata modestia - è l'ideatore e il conduttore di RadioCobra.
Divide le sue passioni fra moto, gatti, nuovi progetti che rimangono perennemente incompiuti e la sua collezione di pelouche. E' famosa la sua incapacità di gestire il mixer, la sua cronica dimenticanza di preparare una scaletta di canzoni e di non riuscire a esprimere le proprie idee senza essere frainteso.
E' anche ideatore e conduttore di The Music Machine, il podcast musicale della Tana Del Cobra.

 

lucamoraz

Luca Morazzano nasce a Roma nel 1977. Aspirante film-maker di talento, attualmente vive negli Stati Uniti per via di una brutta storia di uomini e droga. Tenta disperatamente di nascondere alle autorità locali il suo coinvolgimento in RadioCobra e ai suoi amici statunitensi le sue impresentabili frequentazioni italiane.
E' la mente culturale del progetto, e proprio per questa sua dote viene perennemente frustrato dai comportamenti infantili degli altri componenti del gruppo.
Attualmente e' impegnato nella realizzazione di una statuina di legno con le fattezze di Nanni Moretti.

 

dodavide

Domenico Davide nasce a Napoli nel 1977, ma vive a Roma dai tempi dell'università. Purtroppo ha trovato lavoro nella capitale (ovviamente un lavoro da dipendente a tempo indeterminato) e quindi sarà pressochè impossibile ricacciarlo al mittente.
Anima confusionaria e rivoluzionaria della trasmissione, spicca per il suo scordare costantemente le cuffie a casa e per sputare a raffica quando beve il succo di frutta.
Ha avuto la certezza di aver trovato la donna della sua vita quando lei le ha confessato di amarlo dopo aver ascoltato le cose riprovevoli che lui e' solito fare.

 

mcaiafa

Mariano Caiafa nasce a Napoli nel 1983, ma ci tiene a far sapere che risiede a Minturno, che vorrebbe trasformare in uno stato indipendente. Entra a far parte del gruppo nel tardo 2011 con una apparizione estemporanea che poi diverra' (purtroppo) stabile.
Logorroico ed irriverente vulcano di episodi divertentissimi, fa della sua timidezza e della sua tipica parlata da conte decaduto i suoi punti di forza.
Icona chubby e anche un po' bear, e' solito portare scompiglio ed amore negli imbarazzatissimi studios della Cobra Production.
E' assolutamente etero.

 

fonori

Fabrizio Onori nasce a Roma nel 1977. Appassionato di giochi di ruolo e da tavolo, è l'elemento razionale di RadioCobra. Indefesso lavoratore, è l'unico del gruppo ad arrivare in trasmissione sempre pronto e preparato.
Fiero delle sue idee intransigenti, non nasconde il suo disprezzo per i personaggi che intervengono in trasmissione pur essendo praticamente l'unico che riesca ad avere un dialogo con loro.
Ha lasciato RadioCobra nel corso della quarta stagione.

ARTICOLI RECENTI IN QUESTA CATEGORIA