Cerca

 

banner tana fb

 

Legends of Tomorrow - terza stagione

di MarcoF
Creato: 06 Settembre 2018

Un ipotetico dialogo tra gli sceneggiatori DC:” Questo personaggio non è andato molto bene, che facciamo? … Vabbè … Mandalo al riciclo, chiama quelli di Legends of Tomorrow“.

 

20180906 Legends Tomorrow 3 1

Il tempo si è rotto, i dinosauri camminano allegramente per le strade di Central City, il Big Bang di Londra appare appoggiato ad un grattacielo ed io mi aspetto di veder spuntare una cabina telefonica blu della polizia inglese; purtroppo questo è Legends of Tomorrow; sempre di viaggi nel tempo si tratta, ma il gruppo che li effettua non è stato mai brillante come il buon vecchio Dottore. Pochi minuti e tutta la confusione che è stata così brillantemente presentata sparisce in una nuvola di fumo, una nuova Agenzia del Tempo appare dal nulla e sistema tutto; l’ex capitano Rip Hunter ora è a capo di un gruppo di custodi del tempo.
Le premesse sembravano buone e mi sono illuso realmente di poter assistere ad una nuova ed impossibile avventura per i ragazzi dei viaggi temporali, ma sono stato smentito subito. Nessun avversario, nessun manipolatore del tempo; apparentemente, le nostre Leggende non hanno un lavoro da fare; ma mettere a riposo un gruppo che ha viaggiato in lungo ed in largo per la storia non è facile: difatti stiamo per assistere ad un ennesimo nuovo inizio per le Leggende, un gruppo d’esseri dotati di poteri che provano a salvare la storia riuscendo solo ad incasinarla di più.

Come ho affermato in passato, Legends of Tomorrow risulta essere il peggior prodotto della DC; spesso le puntate sono del tutto slegate tra loro ed hanno una trama ridicola. Le trame principali sono meglio gestite, ma sono talmente diluite nelle puntate che si percepiscono appena, spesso si apprezzano solo quando i fatti sono ormai conclusi e la stagione è agli sgoccioli. Speravo che in questa stagione ci fossero dei miglioramenti, ma le prime puntate stanno solo confermando la solita tendenza negativa.

Si zompetta allegramente nel tempo, per risolvere ucronie causate dalla rottura del tempo avvenuta nella scorsa stagione. Tanto cambia durante la sequenza degli episodi; alcuni eroi vanno in pensione, altri arrivano da serie più blasonate come Flash, addirittura recuperiamo nuovi alleati da serie cancellate e poi c’è lui, "Beebo il Pupazzo Blu”. Questa serie sembra un ricettacolo di scarti d’altre serie, è ovvio che non possa funzionare al meglio.

 

20180906 Legends Tomorrow 3 2

 

Qualcosa si muove con l’arrivo di nuovi personaggi che si uniscono alle Leggende: Zari Adrianna Tomaz, portatrice di un Totem magico, e proveniente dal lontano 2042; Wally West / Kid Flash, direttamente da Flash, poiché basta un velocista per serie e non sapevano dove mettere il ragazzo; e Constantine proveniente dalla omonima serie cancellata. A questi eroi si aggiungono nuovi pericolosi nemici, demoni e vecchi scagnozzi per creare una malgama sempre poco efficace ma che forse, per la prima volta in tre stagioni, danno la sensazione di un minimo di continuità.

C’è da evidenziare che la DC non abbandona nessuno, i personaggi che non funzionano nelle serie maggiori alla fine hanno una seconda possibilità nella serie riciclaggio.

Alcuni hanno addirittura una nuova possibilità di tornare in “Serie A”, com’è capitato a Leonard Snart / Captain Cold, che è prepotentemente riapparso in Flash. Purtroppo, ci sono anche personaggi che hanno giocato malissimo le loro carte tipo, Chay-Ara / Hawkgirl e Khufu / Hawkman, che sono apparsi in Flash e sono stati protagonisti della prima serie di Legends of Tomorrow, ma non hanno mai conquistato il grande pubblico. Destino diverso è capitato a Constantine, che ha visto la sua serie cancellata, ma è rimasto nei cuori dei fan, tanto da reinserirlo a più riprese nella trama delle Leggende.

La serie è durata meno delle tre sorelle maggiori, chiaro sintomo di una prossima chiusura? Pare di no, è uscito l’annuncio del rinnovo per una quarta stagione e le riprese sono già partite. Sicuramente avremo ancora a che fare con Constantine, perché la serie sulle Leggende è profondamente virata verso Demoni e Occulto.

Che dire, finché la serie continuerà a ricevere scarti dalle serie più blasonate, non credo che potrà mai decollare, anche se, quest’anno, la storia e le trame sono state meglio del previsto; non ancora sufficienti a farmi aspettare la puntata seguente, ma sufficienti a farmi sostenere che un miglioramento c’è stato.

 

Legends of Tomorrow - terza stagione, 2018

Voto: 5,5

ARTICOLI RECENTI IN QUESTA CATEGORIA