NO! … Non aprire nessuna porta, non possiamo permetterci di perdere tempo.

 

 

In un tempo lontano

Siamo tutti d’accordo? Procediamo veloci come fantasmi, non voglio che questa vecchia miniera ci caschi addosso a causa di uno sporco Goblin che ci blocca il passo. Non si prendono deviazioni, non si aprono porte e non si cambia strada all’ultimo, hai capito Garet? … Oh, bene! Lo so che non è una cosa semplice, ma per poterci avvicinare al luogo in cui l’Oscurità risiede, dobbiamo assolutamente passare questa miniera ed il retaggio che i Portatori di Luce non sono riusciti a sconfiggere …

 

In un presente anonimo

Uh … Una lettera per me? … Strano … Chi la manda? … Ah! Il solito. Non poteva venirci a trovare? Eppure, non siamo così distanti, un paio di giorni di viaggio … Uh! Hai ragione pure tu, lui non è tipo di muoversi per una semplice visita. Vediamo che c’è scritto … Dunque … Uh, qui dice che ha scritto una nuova cronaca … Pare che voglia raccontare del Demone nelle miniere … Uh, forse è giusto che ora la gente sappia … dice che me ne ha mandata una copia con la lettera … Uh, eccola, poi la leggiamo insieme e vediamo cos’ha combinato, non mi fido molto della memoria di quel vecchio rimbambito … Vediamo se ha scritto quanto manca … Ah, ecco! Pare che sia quasi giunto il momento in cui tornerà … Uh, dice che mancano solo due lune nuove … Uh, sì, lo spero tanto anch’io …

 

 

In un tempo lontano

Non rallegrarti, anche se fino ad ora è andato tutto bene, non possiamo esultare, non so minimamente cosa ci aspetta all’uscita di questa dannata miniera, ma sarà sicuramente presidiata … Ah, ma che diavolo?!? … ATTENTI UN GIGANTE! … Maledizione non ci voleva, questa miniera è così mal messa che la volta potrebbe franarci addosso da un momento all’altro. Presto dobbiamo abbattere quel dannato gigante prima che la situazione precipiti del tutto … No, Garet! … Quando la smetterà di caricare a testa bassa senza riflettere … Mall, Sonya, Sybil … Dategli copertura mentre io provo a piazzare qualche incantamento che sostenga la volta prima che ci caschi tutto addosso.

 

In un presente anonimo

Uh, il gigante! … Alla fine, chi è che l’ha tirato giù? … Uh, hai ragione, lo prendo tanto in giro per la memoria, ma sono io il primo a non ricordarmi come sono andati i fatti … Uh, che ironia, siamo invecchiati proprio male … Uh, sì, in questa cronaca continua con il passaggio dell’Infernofante … Uh, ma era venuto prima lui o prima quel Reptilosaurus Rex? … Uh, che testa che ho! Almeno mi consolo che anche la tua non è più tanto salda … Ah, ah, ah! … Uh, va bene, va bene! Non ti prendo più in giro, lo so che sei ancora capace di spaccarmi la testa con un solo colpo … Ah, ah, ah ...

 

In un tempo lontano

Maledizione! … Tutti adesso stanno arrivando questi bestioni? Non so se riesco a reggere ancora a lungo questi incantamenti, l’ingresso della miniera è già crollato da un pezzo. Muovetevi a tirare giù quell’Infernofate! … MALEDIZIONE! Dobbiamo muoverci, tutto questo casino non ci permetterà di passare indenni nel labirinto del Demone Cornuto … Spero solo che le informazioni che mi hanno dato siano corrette e che le esche di luce funzionino a dovere …

 

 

In un presente anonimo

“E la volta crollò in una nuvola di polvere che sembrava quasi come lo sbuffo di un drago.” … Uh, ma che poeta che è diventato … Uh, hai ragione … Dopo tutti questi anni è naturale che lui sia capace di scrivere così bene. Te lo ricordi quanto era logorroico nel raccontare le cose? … Ah, ah, ah! Nessuno voleva sentire le sue storie per paura di addormentarsi e rimanere folgorato da uno dei suoi incantamenti. Certo che ne è passato di tempo da quando eravamo in quella miniera … Uh, si ormai sono quasi settantacinque anni. Al solo pensiero di tutto quello che è successo, mi si gela ancora il sangue … Uh, manca poco e potremo riposarci in santa pace sperando che questa volta tutto vada per il verso giusto.

 

In un tempo lontano

Cof, cof, cof … Per un pelo! … Ah, ve l’avevo detto che non ci dovevamo fermare per nulla al mondo! Non è un caso se abbiamo affrontato tre delle creature più grandi al servizio dell’Oscurità. Questa è la prova che lei comincia a temerci e che stiamo procedendo per la giusta direzione … Ah, non è ancora finita, c’è il Demone Cornuto che ci aspetta. Con tutto questo casino, si sarà già mosso dalla sua tana. Presto! Il ponte si trova a metà strada, dobbiamo assolutamente arrivare prima noi.

 

 

In un presente anonimo

Bene, si è fatta una cert’ora, è meglio che m’incammino verso la locanda … Uh, spero che il ragazzo si sia ripreso, così posso raccontargli la storia del Demone Cornuto … Uh, ma certo! Non la racconterò come la narra quel pomposo vecchiaccio. Ho i miei sistemi per trovare chi metterà la parola fine a tutta questa storia. … Uh, va bene Sonya, tornerò presto questa sera, lo so bene che non vuoi rimanere sola quando quelle dannate ombre cominceranno ad apparire nei nostri incubi!

 

In un presente rumoroso

Uh, salve Giselda, il ragazzo è arrivato? … Uh, bene, vado subito a farmi offrire un boccale di birra …

 

ban49