Dall’oriente con furore: belli i manga giapponesi, ma anche quelli coreani non sono da meno.

 

 

Devo ammettere che quando inizio una lettura la porto avanti per alcuni volumi, così capisco se è di mio gusto o meno. Ho abbandonato diverse opere anche in stato avanzato, senza poi tornare indietro a leggere come si sono evolute le storie. Ma ci sono tanti titoli che continuo tutt’ora a leggere, come ad esempio Hajime no Ippo. La cosa che mi stupisce maggiormente è che l’oriente sta sfornando costantemente novità; non solo il Giappone, che è la patria delle storie a fumetti che hanno costellato la mia adolescenza, ma anche la Corea sta producendo un sacco di cose interessanti.

Solo Leveling è un manga coreano, la storia è tuttora in svolgimento, ma mi ha spinto a scrivere un pezzo perché ha pizzicato alcune corde interessanti. Da buon nerd, adoro tutto quello che riguarda Dungeons & Dragons, e amo le storie fantasy con cavalieri, maghi, draghi, ecc … Adoro anche i videogiochi alla Baldur’s Gate, con cui posso interagire impersonando un manipolo d’avventurieri in cerca rogne. In Solo Leveling ho trovato un connubio di entrambe le cose, ma rivisitato in chiave moderna.

 

 

Sung Jin-woo è un ragazzo dei nostri tempi che tenta di sbarcare il lunario con un’attività del tutto fuori dal comune; lui è uno dei pochi sul pianeta in grado di entrare in grandi portali che si aprono casualmente nel nostro mondo e che lo connettono con dungeons pieni di mostri. L’obiettivo è sconfiggere il Boss prima che il tempo scada ed il portale collassi, permettendo ai mostri libero accesso al nostro mondo.

La struttura della storia è tutta qui; un bel videogame costruito attorno al nostro protagonista che, come sempre accade, ha qualcosa di speciale. Sung Jin-woo è riuscito a sopravvivere ad un dungeon stranissimo e ne è uscito con la capacità di accumulare esperienza e salire di livello; una cosa che è preclusa a tutti i suoi colleghi “Hunters” che nascono e muoiono con lo stesso livello di potere. Tutti gli Hunters sono legati a delle caratteristiche base (forza, destrezza, intelligenza, ecc …) simili a quelle di D&D; oltre a questo, i nostri eroi sviluppano delle classi, come guerriero, mago, assassino, curatore, ecc … Insomma, sembra proprio di essere di fronte ad una sessione di D&D fusa con tutte le problematiche sociali della nostra epoca; perché i più forti Hunters sono capaci d’imprese eroiche, ma sono anche considerati alla stregua d’armi di distruzione di massa.

 

 

Sung Jin-woo si evolve, quindi continua a modificare le proprie caratteristiche e il proprio livello di potere, ma per passare inosservato deve tentare di mascherare il proprio stato per poter concludere gli obiettivi che si è prefissato.

Sung Jin-woo non è un eroe, e questo a me piace davvero tantissimo, è più un solitario, un personaggio che antepone i suoi interessi davanti al bene collettivo; ma è anche un personaggio con una morale coerente, cosa che lo porterà ad avere sia amici fidati, sia nemici pericolosi. Il manga è ancora in pubblicazione in Corea e purtroppo in Italia è inedito, ma se siete curiosi, il mondo virtuale vi mette a disposizione diverse alternative per poter conoscere Sung Jin-woo e la sua storia.

 

Solo Leveling, I Level Up Alone, 2018 – In corso di realizzazione
Voto: 7

ban49

 

Animazione: Le Recensioni | 06 Lug 2020 | MarcoF
Avatar - La leggenda di Aang - Libro primo: Acqua

Avatar è divertente, colorato, gioioso e scanzonato, ma con una costatne crescita interiore dei personaggi.

 

Giochi da Tavolo: Gli Approfondimenti | 15 Ott 2020 | Macros
Ma L’Orrore Dov’è?!

“Stai camminando nel corridoio più segreto della piramide quando, improvvisamente, ti appare davanti il terribile Nyarlatohep, il caos strisciante, colui che vuole portare il genere umano alla follia!” “Embè, e mo’ questo che ‘vole? Je dico che si nun se leva je pianto ‘na palla ‘n fronte!”

 

Musica: Jukebox | 04 Lug 2020 | Tech-Priest
Airbourne - Runnin' Wild

Cloni ed eredi degli AC/DC? Decisamente sì e senza sfigurare nemmeno un po'. Gli Airbourne sono pariti in quarta sin dal primo disco.

 

Film: Le Recensioni | 03 Lug 2020 | Il Cobra
Burn After Reading - A Prova Di Spia

Uno di quei rari casi in cui il titolo italiano e' piu' azzeccato di quello originale: Burn After Reading e' uno dei pochi colpi a vuoto dei fratelli Cohen.

 

Racconti: Massive Darkness | 02 Lug 2020 | MarcoF
08 - Sotto una volta in frantumi

NO! … Non aprire nessuna porta, non possiamo permetterci di perdere tempo.

 

 

Storia e Militaria | 01 Lug 2020 | Fangorn
Wojtek: Un orso divenuto soldato

Un viaggio iniziato nella lontana Persia e concluso molti anni dopo in Scozia. È la straordinaria storia di Wojtek, l’orso bruno che partecipò, insieme ai soldati polacchi, alla liberazione d’Italia.

 

 

Libri: Le Recensioni | 30 Giu 2020 | Il Cobra
Banda Di Fratelli

Sicuramente tutti avrete sentito parlare di Band Of Brothers, la serie dedicata ai para' impiegati sul fronte europeo. Beh, e' la fedele trasposizione di questo libro.

 

Animazione: Le Recensioni | 29 Giu 2020 | MarcoF
The Hollow - Stagione 2

La seconda stagione di The Hollow non è all’altezza della prima, anche se c’è qualche spunto buono.

 

Giochi da Tavolo: Gli Approfondimenti | 01 Ott 2000 | Macros
GDR: I 5 sensi

Tante volte si è detto che giocare a un gioco di ruolo è come girare un film dalla trama solo parzialmente determinata, ma alla fine questo accostamento non è neanche tanto vero poiché un film, per quanto ben girato, non può comunicare che due input sensoriali: la vista e l’udito.

 

Musica: Jukebox | 27 Giu 2020 | Tech-Priest
Frozen Crown - In The Dark

Arrivati al secondo disco, i milanesi Frozen Crown si dimostrano capaci di spiccare in un genere ultra-inflazionato. Sembra proprio che questi ragazzi abbiano una marcia in più.

 

Videogiochi: Le Recensioni | 26 Giu 2020 | Il Cobra
Iwo: Bloodbath In The Bonins

La battaglia di Iwo Jima e' stata una delle piu' sanguinose del teatro Giapponese; ma questo wargame non ne rende degnamente memoria.

 

Racconti: Massive Darkness | 25 Giu 2020 | MarcoF
07 - Il Labirinto Fantasma

Rivivere la prima grande avventura dei Portatori di Luce è stato concesso solo a loro che sono stati chiamati i Cinque.

 

Giochi da Tavolo: Gli Approfondimenti | 18 Set 2000 | Macros
Guano di pipistrello (de rerum magica)

"Era una giornata calda e luminosa sulle colline del Beladan, e un cavaliere solitario si stagliava sulla cima del Colle Vino, così chiamato per le coltivazioni di vite sul lato est."

 

 

Societa' | 23 Giu 2020 | Il Cobra
Il virus fuggito da un mercato militare cinese

Difficilmente riusciremo mai a sapere la verita' sull'origine del Covid-19; ma i dubbi sulla sua creazione in laboratorio sono fortissimi.

 

 

ban49