Un frenetico e simpatico giochino, buono nei momenti in cui non volete spremere le meningi.

 

20161111 bardbarian1

Bardbarian e’ uno shooter 2D dall’aspetto fumettoso in cui impersonerete un barbaro che, stanco di squartare e tagliuzzare mostri e orchi, decide di utilizzare la sua ascia in un modo tutto nuovo: mettendo delle corde da violino la strimpellera’ come una chitarra elettrica capace di attirare alleati dotati delle piu’ disparate armi, che dovranno difendere il cristallo che protegge la citta’.

In effetti quello che all’inizio spiazza e lascia dubbiosi e’ il fatto che in tutta la partita non attaccherete mai i nemici, ma vi dovrete concentrare nel guidare i vostri fidi soldati in giro per lo schermo a scaricare la loro valanga di freccie, colpi magici e quant’altro in piena faccia degli avversari. In realta’ lo schema di gioco e’ ben pensato: il vostro compito e’ concentrarvi sul movimento continuo attraverso la miriade di colpi in arrivo e decidere quando utilizzare i bonus a disposizione. Se i primi livelli si completano piuttosto agilmente, andando avanti la situazione si fa complessa, e dover pensare anche a colpire con accuratezza il nemico di turno sarebbe quasi improponibile; ci penseranno i vostri alleati a fare il lavoro sporco (nel senso del sangue).

 

20161111 bardbarian2

 

Raccogliere monete e note dai nemici caduti ci permettera’ di migliorare le abilita’ nostre e dei nostri soldati, oltre che attivare le infrastrutture cittadine (un aiuto in piu’ e’ sempre cosa gradita). Molto puccettoso il gatto-procione che ci raccoglie i soldini in giro per la mappa... se dovesse cominciare anche a miagoabbaiare probabilmente nessuno di noi riuscirebbe ad evitare di avere gli occhioni cerbiattosi.

 

20161111 bardbarian3

 

Ci sono diverse tipologie di alleati fra cui scegliere e da poter potenziare, e la maggior parte e’ sbloccabile solo dopo aver raggiunto un particolare livello od obiettivo. Si possono aumentare i loro punti ferita ed i danni inflitti, che crescono per altro durante il combattimento grazie ai punti esperienza da loro accumulati (cosa gestita in automatico, di cui veniamo solo notificati). Fino a che resteranno in vita, manterranno questo bonus indispensabile.

 

20161111 bardbarian4

 

Ecco, la ciccia e’ tutta qua; non si tratta di un gioco di alto spessore o dal budget infinito, ma di un titolo semplice ed immediato, divertente e frenetico, perfetto per quando avete 10 minuti da riempire o siete troppo stanchi per impegnarvi con un gioco che richiede maggiore concentrazione. Non che sia facile, capiamoci; pero’ anche nella sua frenesia il gioco risulta rilassante. Ho dei dubbi sulla sua rigiocabilita’ una volta raggiunti i livelli massimi delle migliori unita’, visto che a quel punto andrete in giro con un devastante esercito in miniatura, e i due minigiochi aggiuntivi sono solo dei discreti riempitivi.

 

20161111 bardbarian5

 

Tecnicamente, non c’e’ molto da dire; e’ un porting da mobile e lo si puo’ vedere cliccando un punto vuoto qualsiasi dello schermo (un cerchio apparira’ e schizzera’ verso l’angolo, per poi sparire). Non ho notato bug o rallentamenti (e ci mancherebbe pure...); i comandi sono pochi, semplici e l’interfaccia grafica adeguata. Le musiche sono ripetitive ma sempre orecchiabili, compresi gli assoli che il nostro eroe suona quando utilizziamo i bonus. Peccato siano fin troppo elettroniche, quando ci si aspetterebbe un suono decisamente power metal che invece e’ solo accenntato. Immagino che sia una scelta orientata ad ampliare il pubblico pagante, ma si poteva fare di meglio, visto che e’ il tema di fondo del gioco.

 

20161111 bardbarian6

 

Per tirare le somme, Bardbarian e’ un buon passatempo. Divertente, rapio e senza troppi fronzoli, vi terra’ impegnati nei momenti in cui il vostro cervello ha deciso di tenersi spento. Gli 8 euro chiesti su Steam sono pero’ troppi; aspettate i saldi e prendetelo per 3-4 euro.

 

Bardbarian, PC, 2014
Voto: 6.5 (mezzo punto in piu’ se il prezzo dovesse scendere)

 

ban49