Un film che ricorda molto quelli pulp di Tarantino... ma riesce a reggere il confronto?

 

20190116 elroyale2

 

È importante subito chiarire che il titolo originale di questo film del 2018 è Bad Times at the El Royale, mentre nella traduzione italiana già si svela in parte la trama, che vuole riuniti in uno stesso hotel, El Royale, inizialmente tre sconosciuti, una giovane di colore, un prete e un venditore. Poco dopo si unirà anche una ragazza hippie e in seguito è presto detto che altri personaggi e altre sorprese verranno fuori.
Colpi di scena si susseguiranno e si farà fatica a capire chi sono i buoni e chi sono i cattivi.

Un film ambientato a fine anni sessanta, in cui Jeff Bridges spadroneggia ma anche tutti gli altri attori, Dakota Johnson, Chris Hemsworth e anche il gestore dell’hotel, il venticinquenne Lewis Pullman, riescono a rievocare atmosfere Tarantiniane e strizzano l’occhio a David Lynch. C’è tanto sangue e l’America degl’anni sessanta (Nixon e Vietnam) a intrecciarsi con le motivazioni per le quali ognuno dei presenti si trova in quell’hotel che è tra due stati, California e Nevada.
È inutile nascondere che la violenza e il sesso sono i tasselli principali di questo puzzle sceneggiato molto bene; peccato che la durata, oltre due ore, lo rendano godibile ma ne diluiscano il fascino.
Con la tecnica dei flashback si approfondisce la figura di ogni ospite, permettendo allo spettatore di continuare nella ricostruzione del puzzle.

 

20190116 elroyale1

 

Può sembrare un canonico film “pulp”, una storia di cinquant’anni fa ambientata in un America che non esiste più. Però la vera essenza di questa pellicola potrebbe risiedere nella natura dell’uomo e nei suoi innumerevoli vizi, dall’avidità alla lussuria alla ricerca volontaria del Male, pur di raggiungere qualunque scopo.
Un film ben confezionato che probabilmente non rimarrà nella storia del genere, ma che però vi regala ben due ore di squisita sceneggiatura farcita da una coralità di attori talentuosi.
Consigliato, ma magari senza bambini.

 

7 Sconosciuti a El Royale, 2018
Voto: 6+

 

ban49