"Danko". "Nato stanco." L'unico momento di brio di un film altrimenti piatto e noioso.

 

20181018 danko1

 

Eppure. Eppure io mi ricordo che da giovincello, quando i film li registravi su VHS e li rivedevi, con la grana grossa a deformare le immagini ed un sonoro, un milione di volte, a me Danko piaceva. Ricordo un film pieno di battute, di interessanti inseguimenti e sparatorie, emozionante. E invece.

E invece a rivederlo tren'anni dopo la sua uscita nelle sale, ci si rende conto di come Danko sia proprio nato stanco, ma invecchiato anche peggio. Manca, come detto, di brio; non genera molto interesse nello spettatore. Forse e' anche colpa del fatto che ci siamo abituati, nel corso degli anni, a vedere Schwarzenegger che si prende in giro da solo, che realizza film anche d'azione ma piu' spesso umoristici e sempre in ogni caso paradossali. Qui invece sembra di cogliere un verso a Rocky IV, dove il rivale di sempre Sylvester Stallone cercava di instaurare un dialogo fra i blocchi USA-URSS; qui Schwarzenegger veste i panni di un poliziotto russo che vola negli USA per cercare e catturare un criminale omicida. A coadiuvarlo un Jim Belushi decisamente sotto tono; fra i due non scatta mai l'amalgama e non si prova mai empatia per la coppia di poliziotti.

 

20181018 danko2

 

La trama di per se non sarebbe nemmeno malvagia, ma l'aspetto poliziesco non e' sufficientemente sviluppato. I germi pero' c'erano, la storia di fondo e' interessante e sta anche in piedi; manca pero' tutto quel lavoro di approfondimento avrebbe conferito al film maggior spessore (ma probabilmente un'altro tono, facendo virare la scelta dell'attore protagonista su qualcuno di piu' compassato e meno appariscente). Ci si concentra di piu' sulle scene d'azione, ma cosi' il film manca di una chiara connotazione, di un'anima, di carattere.

Il valore aggiunto insomma doveva essere la figura dell'attore austriaco, ma qui toppa in pieno. Arnold, che risulta irresistibile nelle commedie, qui assume un tono da picchiatore granitico che non e' nelle sue corde, e si vede molto chiaramente. Il film non decolla in nessun modo, ed e' strano notando che in cabina di regia c'e' quel Walter Hill autore di successi come I Guerrieri della Notte e, soprattutto, 48 Ore.

Danko e' una di quelle pellicole figlie del momento storico, e che possono essere accuratamente evitate.

 

Danko, 1988
Voto: 4

ban49

 

Tanto Per Ridere: I Meme | 07 Giu 2020 | MarcoF
I meme del momento - Termoscanner e App Immuni

Tanti strumenti di controllo per evitare il contagio, e tanti meme dal termoscanner all'app "Immuni"

 

Musica: Jukebox | 06 Giu 2020 | Tech-Priest
Tiamat - Gaia

Un brano ambientalista quando ancora non era di moda parlare di questi argomenti. Gaia è una suadente ode al pianeta come un grido sussurrato in cui i Tiamat erano maestri.

 

Politica | 05 Giu 2020 | Il Cobra
Come la sinistra legittima i suoi avversari, pardon, nemici politici

Con le sue azioni, la sinistra e' riuscita in questi anni a compattare buona parte dell'elettorato moderato su figure almeno in alcuni casi discutibili.

 

Politica | 04 Giu 2020 | Sinue L'Egiziano
Lianghui 2020, venti di novità dalla Cina

Lianghui è una annuale riunione che vede come partecipanti l'organo legislativo e consultivo cinesi, e costituisce un appuntamento fondamentale per conoscere gli sviluppi economici e politici del paese.

 

Film: Le Recensioni | 03 Giu 2020 | Carlo Desiderati
Mediterraneo

Mediterraneo è un vero viaggio nel profondo della nostra anima.

 

GDR: Gli Approfondimenti | 07 Set 2000 | Macros
Cuoio o Metallo

Giochi di ruolo: quale armatura scegliere per essere piu' efficaci?

 

Animazione: Le Recensioni | 01 Giu 2020 | MarcoF
Beastars - Stagione 1

Ti amo o voglio solo mangiarti? Sei la mia preda o la ragazza con cui voglio stare? Queste domande si fondono e si confondono in un vortice d’inaspettate situazioni.

 

Tanto Per Ridere: I Meme | 31 Mag 2020 | MarcoF
I meme del momento - Tutti al Mare-Covid

Si sente aria di fine Pandemia ... che sia vero o no, l'estate si avvicina a grandi falcate e quindi andiamo a vedere come i produttori di Meme e Vignette ci immaginano questa estate.

 

Musica: Jukebox | 30 Mag 2020 | Tech-Priest
Heaven And Hell - Heaven And Hell (Live)

A dieci anni dalla morte di Ronnie James Dio, riviviamo una delle sue ultime esibizioni. Forse la migliore in assoluto. Un frontman straordinario fino alla fine.

 

Videogiochi: After Action Reports | 29 Mag 2020 | Il Cobra
Mazinga contro i sette nani: chi potra' mai vincere?

Storia di due irresponsabili wargamers, di un carro ciccione e di come gli Stratovarius abbiano influenzato la seconda guerra mondiale.

 

Politica | 28 Mag 2020 | Il Cobra
Palamara, la magistratura e la morte della democrazia

In Italia la democrazia e' morta: da qualche anno stiamo vedendo dei mini-colpi di stato atti a garantire il governo ad una specifica parte politica.

 

Serie TV: Le Recensioni | 28 Mag 2020 | MarcoF
Good Omens

Una divertentissima miniserie apocalittica dagli sviluppi umoristici assurdi. Michael Sheen e David Tennant sono FENOMENALI!

 

Film: Le Recensioni | 26 Lug 2004 | Il Cobra
The Day After Tomorrow

Come ben sa chi segue da tempo la Tana, non sono un grande estimatore dei film d’azione americani, ne’ tanto meno di quelli catastrofici.

 

 

Musica: Le Recensioni | 02 Mar 2005 | Tech-Priest
Megadeth - Countdown To Extinction

L’inizio degli anni novanta ha visto una certa apertura dei gruppi metal classici verso sonorità meno intransigenti e più “orecchiabili”.

 

 

 

ban49