Il terzo capitolo della saga sancisce il passaggio definitivo della saga dalla commedia al film d’azione, con risultati tutt’altro che memorabili.

 

20180608 smettohonorem2

 

Si completa, finalmente, la trilogia di Smetto Quando Voglio, lasciando un senso di smarrimento nello spettatore ed un certo amaro in bocca. Siamo passati da un bellissimo e geniale primo capitolo, ad un seguito più di raccordo che dotato di una propria anima, ad un capitolo finale di cui non si sentiva la necessità. Smetto Quando Voglio - Ad Honorem segue sicuramente il filo conduttore della trama originale, ma pecca degli stessi difetti del secondo capitolo.

I personaggi principali sono ormai più che stereotipati (quello interpretato da Edoardo Leo stucca di meno, molto di più quello di Pietro Sermonti), gli innesti dell'avvocato e del napoletano sono ancora una volta più fastidiosi che altro, e le trovate sono ormai del genere "vale tutto". Ci sono sicuramente delle scenette divertenti, basate sulle solite macchiette dei personaggi secondari, ma tutto s'incentra sullo svolgersi di una serie di eventi che vorrebbero essere incalzanti ma che finiscono per essere solo semplicemente corretti nella linea temporale.

 

20180608 smettohonorem1

 

L'unica cosa degna di nota è una sincera, forte critica all'ipocrisia, alla falsità ed al marciume che gravita intorno al mondo universitario italiano, inclusi politici, personaggi pubblici, ONG e quant'altro si possa mettere in mezzo. Resta comunque poco per un film che fa sorridere ma niente più, e che tradisce ancora una volta la qualità del capitolo originale.

I dialoghi sono su di un livello appena appena accettabile, a metà fra passaggi interessanti e commediola da banco. Abbastanza buono il comparto recitativo, con i soliti e quasi inutili avvocato e napoletano ad affossare il tutto, ma con un ormai trito Stefano Fresi sempre meno convincente nei panni del ciccione (ma che presenza scenica sul palco!) ed Edoardo Leo e Lorenzo Lavia sotto tono. Ottimi invece Neri Marcorè, Luigi Lo Cascio e gli altri della banda, solidi come sempre.

Buona, ancora una volta, la realizzazione tecnica; una volta di più l'utilizzo dei filtri è massiccio, specialmente nella prima parte del film e per differenziare gli sbalzi temporali. Inquadrature e tempi sono più che buoni, mentre si nota la mancanza di un vero comparto musicale, che nelle altre pellicole aveva aiutato nei momenti di buco.

Smetto Quando Voglio - Ad Honorem è una di quelle pellicole che viste una volta non le vedrete più. Fatevi pure catturare dalla curiosità di vederlo, ma non vi aspettate un granchè, se non la coda di una storia che poteva tranquillamente finire due film prima.

 

Smetto Quando Voglio - Ad Honorem, 2017
Voto: 6

ban49

 

Film: Le Recensioni | 07 Ago 2020 | Il Cobra
Prendi I Soldi E Scappa

Il film d'esordio di Woody Allen è un divertentissimo susseguirsi di battute e situazioni surreali.

 

Film: Le Recensioni | 04 Ago 2020 | Il Cobra
Doom

E' piuttosto raro che le trasposizioni cinematografiche siano all'altezza dei film da cui traggono origine. Doom non si discosta dallo standard.

 

Animazione: Le Recensioni | 03 Ago 2020 | MarcoF
Ghost in the Shell: SAC_2045 - Stagione 1

Hai a che fare con un mito dell’animazione giapponese e che cosa fai? Lo ammazzi con una pessima computer grafica. ASSASSINI!

 

 

Musica: Jukebox | 01 Ago 2020 | Tech-Priest
Rammstein - Ohne Dich

In mezzo a tanto pesante industrial, i Rammstein dimostrano di avere anche della poesia da offrire ai propri fan, e non solo a loro... Un pezzo, e un video, che mi hanno sorpreso.

 

Videogiochi: Le Recensioni | 31 Lug 2020 | Il Cobra
Hero Of The Kingdom

Se siete in un momento di stress o se volete giocare a qualcosa senza pensare troppo, Hero Of The Kingdom potrebbe essere una buona opzione.

 

Serie TV: Le Recensioni | 30 Lug 2020 | MarcoF
Runaways - Stagione 2

Sei adolescenti in fuga dai loro genitori.

 

Film: Le Recensioni | 28 Lug 2020 | Il Cobra
La Casa 2

Cosa porta Sam Raimi a fare un seguito che invece di un seguito e' un remake del suo film di sei anni prima?

 

Serie TV: Le Recensioni | 27 Lug 2020 | MarcoF
Dark, Stagione 3

Ci si deve impegnare un bel po’ per seguire Dark, ma ne vale davvero la pena?

 

Musica: Jukebox | 25 Lug 2020 | Tech-Priest
Dire Straits - Sultans Of Swing (Alchemy Live)

Un classico immortale come Sultans Of Swing reso ancora più entusiasmante in questa impareggiabile versione live.

 

Film: Le Recensioni | 10 Apr 2003 | Tech-Priest
Giorni Contati

Premessa per chi si appresta a leggere: in questo articolo dico le parolacce! (ooooohhhh... era ora.... N.d.Cobra)

 

Manga e Fumetti: Le Recensioni | 23 Lug 2020 | MarcoF
Pandemonium: Majutsushi No Mura

Una storia particolarissima, che ti coinvolge emotivamente e ti rapisce graficamente.

 

Film: Le Recensioni | 21 Lug 2020 | Tech-Priest
Dredd - Il Giudice Dell'Apocalisse

Semplice ma esaltante, diretto e soprattutto fedele al concetto fino alla fine. Questo è il Dredd di cui c'era bisogno.

 

Animazione: Le Recensioni | 20 Lug 2020 | MarcoF
Avatar - La leggenda di Aang - Libro terzo: Fuoco

Ultimo capitolo di una trilogia cha cresce e matura ad ogni stagione.

 

Musica: Jukebox | 18 Lug 2020 | Tech-Priest
Lucifer - Phoenix

Dopo il primo album decisamente metal e molto "Sabbathiano", i Lucifer sterzano verso un hard rock più abbordabile. Molti hanno storto il naso, ma il risultato è comunque ottimo, e di fronte a un pezzo come Phoenix...

 

 

ban49