Non riesco a non vedere questo film come un’operazione nostalgia per sessantottini milianti a corto di emozioni, ma anche a corto di cose da dire.

 

20161122 itager1

1990. Tre amici si incontrano per rivedere, venti anni dopo, la mitica partita di semifinale Italia-Germania di Mexico ’70. Quello che nasce come un momento felice muta presto in un dramma generazionale; fra stilettate e ammissioni molti retroscena di quegli anni verranno svelati, ed il confronto con la vita che li ha cambiati sara' uno schiaffo in faccia.

Una buona idea di partenza, quella di Italia-Germania 4-3; vedere dove sono andati a finire i rivoluzionari degli anni ’70, all’epoca cosi’ pieni di se, ebbri delle loro parole e delle ideologie, che poi hanno dovuto fare i conti con la realta’. E su di una cosa e’ molto onesto, questo film: quella generazione e’ strapiena di ipocriti ed arrivisti, che sono saltati dal ruolo dei distruttori del regime a maschere del sistema che dicevano di voler smantellare. C’e’ il pubblicitario che non disdegna la cocaina, il proletario che ha sposato la bella borghese e che ora paga le conseguenze di essere stato un capriccio di gioventu’, l’insegnante duro e puro e allo stesso tempo grigio e triste nel suo essere.
Al tempo stesso quegli anni, coi loro accadimenti violenti e brutali, vengono visti sotto un’ottica fin troppo benevola; e quella che poteva essere una sana autocritica diventa un velato, positivo ricordo.

 

20161122 itager2

 

Criticabili le scelte del regista, Andrea Barzini. Tempi lenti, dialoghi freddi, non sempre prevedibili ma spesso forzati, allegorie che oggettivamente non ci stanno - almeno non nei modi in cui vengono proposte. Plasma la sua creatura rendendolo un film schierato fin nel midollo; lo si vede anche quando Barzini vuole irridere “il nemico”, in un modo tutt’altro che sensato e pesantemente fuori contesto.

 

20161122 itager3

 

Non molto meglio vanno gli attori. Giuseppe Cederna e’ fin troppo rigido e teatrale, Massimo Ghini non lascia traccia di se; meglio Fabrizio Bentivoglio, caratterizzato dalla sua mezza follia recitativa che e’ un suo marchio. Unica a superare la prova a pieni voti e’ una giovane Nancy Brilli, agli inizi di una promettente ma incompiuta carriera.

 

20161122 itager4

 

Italia-Germania 4-3 e’ purtroppo una occasione mancata, un film mediocre che poteva essere ben altro. Rivedendolo dopo tanti anni ci si accorge di quanto sia invecchiato male, e che sebbene fornisca interessanti spunti di riflessione su una generazione priva del contatto con la realta’, persa nelle sue autocelebrate elucubrazioni, manca decisamente il bersaglio e va a finire nel dimenticatoio insieme alla maggior parte della cinematografia italiana degli ultimi 30 anni.

 

Italia Germania 4-3, 1990
Voto: 4.5

ban49

 

Libri: Le Recensioni | 11 Ago 2020 | Il Cobra
Il Piano Solo

Un capitolo poco noto della storia italiana del dopoguerra affrontato in un libro tutto sommato sufficientemente imparziale e leggibile.

 

Film: Le Recensioni | 10 Ago 2020 | MarcoF
7 Ore Per Farti Innamorare

Un bel film, sorprendentemente divertente, vivace, fresco e scoppiettante.

 

Musica: Jukebox | 08 Ago 2020 | Tech-Priest
Thundermother - Whatever

Dopo gli Airbourne, spazio anche alle donne nell'hard rock. E che donne! Con Whatever, dal loro terzo disco, le Thundermother proseguono con la loro carica di energia.

 

Film: Le Recensioni | 07 Ago 2020 | Il Cobra
Prendi I Soldi E Scappa

Il film d'esordio di Woody Allen è un divertentissimo susseguirsi di battute e situazioni surreali.

 

Film: Le Recensioni | 04 Ago 2020 | Il Cobra
Doom

E' piuttosto raro che le trasposizioni cinematografiche siano all'altezza dei film da cui traggono origine. Doom non si discosta dallo standard.

 

Animazione: Le Recensioni | 03 Ago 2020 | MarcoF
Ghost in the Shell: SAC_2045 - Stagione 1

Hai a che fare con un mito dell’animazione giapponese e che cosa fai? Lo ammazzi con una pessima computer grafica. ASSASSINI!

 

 

Musica: Jukebox | 01 Ago 2020 | Tech-Priest
Rammstein - Ohne Dich

In mezzo a tanto pesante industrial, i Rammstein dimostrano di avere anche della poesia da offrire ai propri fan, e non solo a loro... Un pezzo, e un video, che mi hanno sorpreso.

 

Videogiochi: Le Recensioni | 31 Lug 2020 | Il Cobra
Hero Of The Kingdom

Se siete in un momento di stress o se volete giocare a qualcosa senza pensare troppo, Hero Of The Kingdom potrebbe essere una buona opzione.

 

Serie TV: Le Recensioni | 30 Lug 2020 | MarcoF
Runaways - Stagione 2

Sei adolescenti in fuga dai loro genitori.

 

Film: Le Recensioni | 28 Lug 2020 | Il Cobra
La Casa 2

Cosa porta Sam Raimi a fare un seguito che invece di un seguito e' un remake del suo film di sei anni prima?

 

Serie TV: Le Recensioni | 27 Lug 2020 | MarcoF
Dark, Stagione 3

Ci si deve impegnare un bel po’ per seguire Dark, ma ne vale davvero la pena?

 

Musica: Jukebox | 25 Lug 2020 | Tech-Priest
Dire Straits - Sultans Of Swing (Alchemy Live)

Un classico immortale come Sultans Of Swing reso ancora più entusiasmante in questa impareggiabile versione live.

 

Film: Le Recensioni | 10 Apr 2003 | Tech-Priest
Giorni Contati

Premessa per chi si appresta a leggere: in questo articolo dico le parolacce! (ooooohhhh... era ora.... N.d.Cobra)

 

Manga e Fumetti: Le Recensioni | 23 Lug 2020 | MarcoF
Pandemonium: Majutsushi No Mura

Una storia particolarissima, che ti coinvolge emotivamente e ti rapisce graficamente.

 

 

ban49