Politica e Società

Il 16 Dicembre e' la data ultima per pagare IMU e TASI 2015. In rete non si trovano informazioni chiare e complete, quindi ho preparato una piccola guida per aiutarvi nel pratico a pagare queste maledette tasse...

Leggi tutto: Come pagare IMU e TASI 2015 a Roma (ma non solo)

C'e' una cosa che e' rimasta in sospeso, una sorta di obbligo morale che mi porta a concludere, almeno parzialmente, il discorso iniziato con quest'altro articolo. A dire il vero nei sessanta giorni successivi alle elezioni e' successo tutto e niente, ed io mi sento molto confuso. Forse e' per questo che oggi mi gira la testa.

 

20130423 marasma3

 

Leggi tutto: Nel marasma piu' totale

Qualche giorno fa, per questo articolo avevo in mente qualcosa di diverso. Volevo parlare dei sondaggi pilotati, della truffa del concetto di "voto utile", di quanto i vecchi partiti stessero tremando di fronte ai movimenti venuti dal basso, dalla gente comune. Poi, a un certo punto, la barchetta nuova nuova sulla quale ero salito convinto e fiero delle mie idee esplode dall'interno, e le priorita' cambiano.

 

20130221 quandoisogni1

 

Leggi tutto: Quando i sogni non devono morire all'alba

Roma, Giovedì mattina. Giornata di pioggia, giornata di lavoro. Stamattina c'è da bagnarsi ad andare in moto,  ma per fortuna appena alzo la serranda del garage smette di piovere. Tanto meglio: già farò fatica a sopravvivere alle strade di Acilia, che si allagano letteralmente con appena due goccie di pioggia. Qui l'amministrazione comunale ha fatto scempio per decenni.

Leggi tutto: Ma i Vigili Urbani non erano amici dei cittadini?

La terribile crisi che sta attraversando l'Italia ha molteplici padri. Ma se e' oggettivamente possibile ricostruirne le cause anche per me, semplice osservatore, e' inquietante il fatto che la classe dirigente preposta a governare questa nazione non solo non abbia fatto molto per evitarla, ma non riesce a trovare una soluzione che eviti la classica situazione del "buttare l'acqua del bagnetto con il bambino dentro".

Leggi tutto: Dove (non) sta andando l'Italia

Tutti noi sappiamo bene che due dei nostri soldati di Marina, impiegati come forza di sicurezza su una delle nostre navi mercantili, sono imprigionati in India. Cio' che forse sfugge, ed e' bene ricordarlo, e' che sono passati 60 giorni dal loro arresto, e che il nostro attuale Governo non ha preso nessuna concreta azione per farli tornare a casa.

Leggi tutto: L'inaccettabile arresto dei nostri Maro'

Lo so. Parlare oggi di canone Rai, poche ore dopo lo sproloquio di Celentano a Sanremo, e' un po' come sparare sulla Croce Rossa. Eppure, e' proprio in questi casi che il rodimento e' massimo e la rabbia sale a livelli che nemmeno nei film di Danny Boyle. Qualcuno mi spiega per quale dannato motivo io dovrei dare i miei sudati soldi alla Rai?

Leggi tutto: La Rai, il suo canone e le intollerabili comparsate

E quindi, siamo giunti al momento che ormai da tempo ci si aspettava, con ansia o con delusione poco importa: Berlusconi si è dimesso da Presidente del Consiglio. Quello che importa, piuttosto, sono i tempi, le conseguenze, ed il fatto che nonostante il momento di forte crisi a livello internazionale, gli Italiani continuano a fare tifo da stadio. Il tutto, mentre le banche si preparano a banchettare sui nostri cadaveri.

Leggi tutto: Il governo tecnico delle banche?

 

ban49