banner tana fb

 

Primi punti per Domenico

di Redazione
Creato: 21 Febbraio 2012

Poco meno di un mese dall'inizio del torneo, e gia' i primi punti arrivano a smuovere la classifica del Fantamorto 2012. Con reale e sommo dispiacere, la notizia della morte di Renato Dulbecco regala il primo punto al roster di Domenico Davide.

 

 

In un asta convulsa e financo tiratissima, i roster, ampliati a 15 candidati per partecipante, si sono riempiti di nomi di alto spessore. Dai gettonatissimi Rita Levi Montalcini (vera mattatrice della competizione) a Silvio Berlusconi, passando per Manoel De Oliveira (dovra' morire, costui, la dichiarazione durante un rilancio) e per l'inaspettato Luciano De Crescenzo, le aste sono state contraddistinte da momenti di studio e da altri di autentico furore.

 

20120221_fantamorto

 

Al termine delle aste, piuttosto soddisfatti i volti dei partecipanti. Abbiamo effettuato una rapida intervista al campione in carica, Domenico Davide:

- Domenico, hai vinto la prima edizione del fantamorto. immaginiamo tu sia estasiato per la vittoria in recupero; qual e' stato il tuo pensiero appena saputo della vittoria?
Dio c'e'!

- Lo scorso anno e' stata una edizione che ha visto piu' partecipanti, ma tutti senza esperienza. Cosa ti aspetti da questa annata? Chi temi di piu'?
Luca con la sua calma chirurgica nel valutare i singoli candidati e Fabrizio con la sua sana voglia di vendetta.

- Quali sono le tue strategie per vincere?
Guardo tutto ciò che succede nel mondo con gli occhi di un bambino, e neanche di uno dei più svegli.

- Come convinci le persone che ti sentono parlare del fantamorto che non sei un essere senza cuore?
Canto la sigla di "Ok il prezzo è giusto".

- Cosa vorresti dire ai giovani che si avvicinano a questa disciplina?
Il fantamorto è vita!

 

La critica, feroce esaminatrice dei vari roster, ha dichiarato favoriti quelli di Andrea Morsani e Mariano Caiafa, che quindi sono gia' fuori da ogni speranza di vittoria finale.