Vuoi scrivere sulla Tana Del Cobra? Stiamo selezionando nuovi redattori!

Mettiti in contatto con la nostra redazione ed inviaci un articolo di prova!

 

 

Come pagare IMU e TASI 2015 a Roma (ma non solo)

di Andrea Morsani
Creato: 10 Dicembre 2014

Il 16 Dicembre e' la data ultima per pagare IMU e TASI 2015. In rete non si trovano informazioni chiare e complete, quindi ho preparato una piccola guida per aiutarvi nel pratico a pagare queste maledette tasse...

 Lo stato italiano fa di tutto per complicarci la vita e renderci impossibile fare qualsiasi cosa. Oltre a imporci tasse elevatissime, ci prende anche in giro quando si tratta di farci pagare, nascondendo le informazioni in posti diversi, con terminologie assurde, e creando solo caos e confusione. Talvolta ci sono iniziative per facilitarci la vita, come il calcolatore IMU/TASI del comune di Roma. Ecco come si presenta da tempo:

 

20141210 imutasi1

La situazione imprevista al Comune di Roma e' che finalmente vi stanno arrestando tutti

 

Percui, come al solito, fate da soli. Armatevi di calma e pazienza, non e' un'operazione impossibile sapendo cosa fare fin dall'inizio. Intanto, cosa dovete conoscere di ogni vostra casa o proprieta' immobiliare:

  • Rendita Catastale
  • Categoria Catastale
  • Aliquota IMU del vostro comune
  • Aliquota TASI del vostro comune

Tenete conto che le prime case sono esenti dal pagamento dell'IMU, ma le seconde case e le prime case di pregio la devono pagare. La TASI si paga su tutte le proprieta'.

Andate sul sito Amministrazioni Comunali, dove c'e' un ottimo calcolatore che vi facilitera' di molto la vita. Sebbene sia possibile fare tutti i calcoli in una soluzione unica, vi consiglio di fare i calcoli immobile per immobile, per capire come funziona il tutto ed avere un miglior controllo di cosa state pagando (e non commettere errori).

 

20141210 imutasi2

 

Le aliquote per il comune di Roma sono:

IMU

  • Prime case: non pagano
  • Prime case di pregio: 5 per mille (con detrazione di 200 euro)
  • Case popolari dell'ATER: 6.8 per mille (con detrazione di 200 euro)
  • Seconde case: 10.6 per mille
  • Negozi, laboratori ed autorimesse pubbliche (non garage privati: 7.6 per mille

Se avete proprieta' di altre categorie vi consiglio di controllare tutte le aliquote sulla delibera completa del Comune di Roma che trovate QUI (per le aliquote andate in fondo, dopo "L'AMMINISTRAZIONE CAPITOLINA DELIBERA").

TASI

  • Prime case: 2.5 per mille
  • Prime case di pregio: 1 per mille
  • Fabbricati rurali: 1 per mille
  • Seconde case e tutte le altre proprieta': 0.8 per mille
  • Detrazione sulla prima casa non di pregio fino a 450 euro di rendita catastale: 110 euro
  • Detrazione sulla prima casa non di pregio fra 451 e 650 euro di rendita catastale: 60 euro
  • Detrazione sulla prima casa non di pregio fra 651 e 1500 euro di rendita catastale: 30 euro
  • Se l'immobile e' affittato, il 20% della TASI la paga l'inquilino, l'80% il proprietario; ognuno facendo il proprio F24.
  • Se l'importo e' sotto i 12 euro, non si paga

Se avete proprieta' di altre categorie vi consiglio di controllare tutte le aliquote sulla delibera completa del Comune di Roma che trovate QUI (per le aliquote andate in fondo, dopo "L'AMMINISTRAZIONE CAPITOLINA DELIBERA").
Consiglio anche di leggere questo articolo, con interessanti dettagli su casistiche particolari.

Se trovate in giro qualcuno che parla dell'11.4 per mille, quella e' la somma IMU+TASI che i comuni non possono sforare, non vi fate confondere.
Importante! Le pertinenze di ogni immobile (box, cantine ecc) prendono la stessa aliquota dell'immobile associato sia per l'IMU che per la TASI.

Finalmente andiamo a fare il calcolo, inserendo i dati di ogni campo. Sul sito Amministrazioni Comunali ci sono box informativi per ogni voce, quindi non sto a perderci tempo. Se non avete pagato l'acconto (a Roma era Ottobre, ma ovviamente nel caos italiano a seconda del posto dovevate pagare a Giugno oppure non dare acconto del tutto) fate il ravvedimento operoso per saldare tutto in un'unica soluzione con una piccola multa.

Buon divertimento e sorridete quando pagate, i soldi che usciranno dal vostro portafoglio contribuiranno sicuramente a rendere l'Italia un posto migliore in cui vivere!

20141210 imutasi3