Vuoi scrivere sulla Tana Del Cobra? Stiamo selezionando nuovi redattori!

Mettiti in contatto con la nostra redazione ed inviaci un articolo di prova!

 

 

Vae Victis! - 5

di Andrea Morsani
Creato: 20 Ottobre 2017

Questa la situazione alla fine del 498 AVC.: Cartagine indebolita ha perso territori in ogni settore, e noi abbiamo stabilmente messo piede in Africa ed in Spagna. E’ il momento di sferrare un attacco deciso.

 

20171020 euroma5 1

 

La regione dei Bastetani e’ nostra, ma dobbiamo vedercela con i sentimenti dei locali, ancora culturalmente Cartaginesi; la Legione Hispanica, forte di 15000 uomini sotto il comando di Marco Fabio Buteo, deve vedersela con una serie di ribellioni. Altre insurrezioni avvengono in molte delle nostre nuove provincie, mentre i barbari continuano a valicare le Alpi ed a provare le nostre Legioni  Alpina e Veneta, tanto che nell’Agosto 499 AVC la Liguria cade per mano degli Urgi. La forza del nostro impero e’ tale da riprendere in fretta il controllo del territorio, ma danni ne sono stati fatti. Ad ogni modo, calmate le acque, a fine 499 abbiamo un totale di 7 Legioni per un totale di 94000 uomini stanziati in Spagna, in Africa, nei Balcani ed ovviamente nella penisola. Due le flotte militari: una di stanza in Africa, una in Italia. Altre buone notizie: colonizziamo il territorio del Paleoveneto, appena sotto le Alpi ad est, e miglioriamo la nostra tecnologia costruttiva; potremo a breve iniziare a migliorare le infrastrutture delle varie nostre province. Riusciamo infine finalmente a convincere il Senato a commerciare con la Macedonia, che ha appena acquisito alcuni territori dal Regno del Bosforo. Due potenze cominciano ad intravedersi a Nord del Mediterraneo: noi ed i Macedoni.

 

20171020 euroma5 2

 

20171020 euroma5 3

 

Sono inverni rigidi, e molti dei nostri anziani generali muoiono; il ricambio generazionale non e’ eccezionale, e non abbiamo comandandi degni di nota, ma la nostra cavalleria migliora in efficienza e l’Egitto ci concede accesso militare.
Inoltre a cavallo fra il 501 ed il 502 fondiamo delle colonie in Mauritania e nella zona dei Contestanti, sulla costa iberica; la nostra presenza ad occidente e’ sempre piu’ radicata.

 

20171020 euroma5 4

 

20171020 euroma5 5

 

Sul lato delle cattive notizie, ci giungono rapporti sul governatore dell’Acheia Druso Emilio Papo, che starebbe valutando di richiedere l’indipendenza della regione. Nemmeno il tempo di pensarci, che intanto la Numidia dichiara guerra a Cartagine; a quale questione dare priorita’?
Questa e’ la situazione ad inizio 503 AVC:

 

20171020 euroma5 6

 

20171020 euroma5 7